HYPERMAREMMA


HYPERMAREMMA



Massimo Uberti
Spazio Amato
permanent installation
26 July – 30 September 2020
everyday h.6pm / 12pm

Terre di Sacra / Oasi WWF Lago di Burano
Strada Provinciale Litoranea b17 – Capalbio (Gr)
Coordinates: 42.4044218,11.384060522


Official hashtags:
#hypermaremma #spazioamato #massimouberti

PRESS REVIEW

We are thrilled to present the second edition of Hypermaremma, the new galaxy of contemporary art conceived to activate the land of Maremma in the South of Tuscany through exhibitions, talks, sound experiences and site specific interventions by artists invited to open a dialogue with the history of the hosting venues.

The 2020 edition has been totally re-designed to follow the guidelines of the "new-real" we are living. So to make the program possibile we worked to present just one site specific intervention in dialogue with the Maremma's landscape. 
The project will be visible from Sunday July 26th until September 15th, everyday from 6pm until midnight just passing by bicycle, walking or by train and car if you are lazy. Please click here to find the coordinates of the right point to observe the installation.

The project has been possible thanks to a special collaboration with Terre di Sacra - Oasi WWF Lago di Burano and with the essential support of a new group of Hypermaremma's friends: Barbara and Francesco Rosi, Benedetta and Massimiliano Faranda, Francesca Holsenn and Giuseppe Marcocci, Marco Bassetti, Bianca Berardicurti, Carlo Andrea Curti, Mariano de Iuliis, Claudia and Raffaele Maiorano, Giovanna Mirabella, Davide Monaco, Diamante Pedersoli.

A special collaboration with the art-meet-fashion brand RRUNA made possible a limited series of t-shirts, expecially conceived for this edition and its motto: a galaxy made of visions, anticipations and dreams.

With the patronage of Regione Toscana and Comune di Capalbio.

PRESS RELEASE

Siamo lieti di presentare la seconda edizione di Hypermaremma, la nuova galassia di arte contemporanea concepita per attivare il territorio della Maremma, nel sud della Toscana, attraverso mostre, dibattiti, esperienze sonore e interventi site specific elaborati da artisti invitati a relazionarsi con la storia dei luoghi.

L'edizione 2020 ha subìto una completa trasformazione per assecondare le linee guida della "nuova realtà". 
Per sostenere il territorio abbiamo lavorato per presentare un solo intervento site-specific in grado di entrare in pieno dialogo con il paesaggio della Maremma.
Il progetto sarà visibile in uno spazio aperto accessibile dalla strada litoranea che costeggia il Lago di Burano dal 26 Luglio fino al 15 Settembre, tutti i giorni dalle 18 a mezzanotte passando in bicicletta, a piedi o in treno e in macchina per i più pigri. Cliccando a queste coordinate potrete individuare il punto esatto dove osservare l'installazione.

Il progetto è stato possibile grazie alla spaciale collaborazione con Terre di Sacra - Oasi WWF Lago di Burano, e grazie al fondamentale sostegno di un nuovo gruppo di amici di Hypermaremma: Barbara e Francesco Rosi, Benedetta e Massimiliano Faranda, Francesca Holsenn e Giuseppe Marcocci, Marco Bassetti, Bianca Berardi Curti, Carlo Andrea Curti, Mariano de Iuliis, Claudia e Raffaele Maiorano, Giovanna Mirabella, Davide Monaco, Diamante Pedersoli.

Una speciale collaborazione con l' art-meet-fashion brand RRUNA ha reso possibile un edizione limitata di t-shirts concepite appositamente per quest'edizione e il suo motto: a galaxy made of visions, anticipations and dreams.

Con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Capalbio.

COMUNICATO STAMPA